• Dr. Cusumano - www.chirurgiaurologicaroma.com
  • Dr. Cusumano - www.chirurgiaurologicaroma.com
  • Dr. Cusumano - www.chirurgiaurologicaroma.com
  • Dr. Cusumano - www.chirurgiaurologicaroma.com
HomeContattiCon chi collaboriamoDiagnosticaSintomiPatologie urologicheChirurgia UrologicaVideoNewsAssicurazioni 
Contatti
Con chi collaboriamo
Diagnostica
Sintomi
EMATURIA, SANGUE...
MINZIONE FREQUEN...
Colica renale
Dolore vescicale
Dolore prostatico
Dolore testicolare
Incontinenza urinaria
impotenza
Patologie urologiche
Chirurgia Urologica
Video
News
Assicurazioni 
 
 
... sei nella categoria: Sintomi
  Colica renale
 

LA COLICA RENALE

  anteriore posteriore
La colica renale è un sintomo non una malattia. E’ un dolore violento, di forte intensità che si localizza al fianco con irradiazione in basso ed anteriormente coinvolgendo spesso il testicolo nell’uomo , l’inguine nella donna. Il dolore viene definito “atroce”, non si modifica con il cambio di posizione , il paziente presenta una stato di agitazione, spesso è sudato, riferisce nausea e vomito. In caso di calcolosi situata nel tratto terminale (intramurale) dell’uretere alla colica si associa “bruciore” minzionale e stimolo frequente.
Per definizione la colica renale è dovuta ad una brusca dilatazione dell’uretere e della pelvi secondario ad un ostacolo lungo la via escretrice ( calcolo ).
  irradiazione del dolore  


Cause e fattori di rischio:
La calcolosi è la principale causa di colica renale. L’edema associata all'ematuria con la formazione di coaguli lungo l’uretere può determinare un ostruzione brusca e provocare la colica.
I tumori, le stenosi dell’uretere ( post eliminazione di calcolo – post chirurgia o endoscopia – infiammatorie ) possono provocare dilatazione ma spesso essendo lente e progressive, sono subdole e non si manifestano con una colica renale. Altre cause sono la compressione estrinseca da altre patologie addominali ( colon, patologie ovariche ).
Diagnostica:
La diagnosi ecografica, esame di primo livello, mette in evidenza la dilatazione della pelvi e dell’uretere, ma non sempre è possibile individuare la formazione calcolotica. Un TC addome pelvica, senza contrasto, mette in evidenza anche calcoli di piccole dimensioni e radiotrasparenti. La TC ha soppiantato la tradizionale radiografia dell’apparato urinario , oggi obsoleta.
Se la diagnosi di calcolo non è rapidamente confermata, è opportuno procedere ad approfondimenti diagnostici, per escludere patologie associate o neoplastiche.
Comportamento durante la colica renale:
Non è necessario ricorrere immediatamente al pronto soccorso, la terapia del dolore può essere gestita a casa con l’assunzione di un FANS ( ToradolR, OrudisR, VoltarenR) che riducono immediatamente l’acqua filtrata dal rene e diminuiscono la pressione a monte del calcolo favorendo così la scomparsa del dolore. Si consiglia l’immersione in una vasca da bagno con acqua calda, e contrariamente a quello che si dice, bisogna immediatamente smettere di bere. L’aumento di pressione creata dall’acqua a monte dell’ostacolo peggiora il dolore. Gestito il dolore e la fase acuta prendete contatto immediatamente con il vostro urologo di fiducia.
Terapia chirurgica/endoscopica d’urgenza:
In casi particolari, imbibizione perirenale , rottura spontanea della pelvi (evenienza rara ), si procede a posizionare un stent JJ al fine di garantire un deflusso delle urine senza dolore, e detendere il rene.

I dati e le informazioni contenuti nel presente articolo riflettono l’esperienza trentennale dell’autore, hanno carattere scientifico e divulgativo e non sono destinate a fornire l'indicazione di trattamenti terapeutici adottabili fuori dal controllo medico. In nessun modo si sostituiscono alla visita specialistica, in caso di necessità, si raccomanda di consultare il proprio medico curante che è l'unico in grado di individuare caso per caso i trattamenti sanitari e farmacologici più adeguati. I sottoscritti declinano ogni responsabilità con riferimento alle conseguenze di un uso dei contenuti del presente articolo non conforme alla finalità per il quale è stato pubblicato. Questo sito è puramente informativo, senza fine di lucro.