• Dr. Cusumano - www.chirurgiaurologicaroma.com
  • Dr. Cusumano - www.chirurgiaurologicaroma.com
  • Dr. Cusumano - www.chirurgiaurologicaroma.com
  • Dr. Cusumano - www.chirurgiaurologicaroma.com
HomeContattiCon chi collaboriamoDiagnosticaSintomiPatologie urologicheChirurgia UrologicaVideoNewsAssicurazioni 
Contatti
Con chi collaboriamo
Diagnostica
Ecografia : prostatica...
Endoscopia Urologica
Biopsia Prostatica
Uroflussometria
Tamponi colturali
Markers tumorali, PS...
Sintomi
Patologie urologiche
Chirurgia Urologica
Video
News
Assicurazioni 
 
 
... sei nella categoria: Diagnostica
  ecografia prostatica transrettale
 

Ecografia : prostatica transrettale , sovrapubica , renale , apparato urinario , scrotale testicolare eco color doppler vasi spermatici vai a Ecografia : prostatica transrettale , sovrapubica , renale , apparato urinario , scrotale testicolare eco color doppler vasi spermatici

 

Ecografia prostatica con sonda transrettale

 

Anatomia della prostata  

La prostata è una ghiandola sessuale maschile situata alla base della vescica, e circonda il tratto iniziale dell'uretra. La funzione della prostata è quella di produrre delle secrezioni che costituiscono gran parte del liquido spermatico. La prostata è formata dall'adenoma (ghiandola) all'interno e dalla capsula ( prostata vera ) all'esterno. L' aumento di volume dell'adenoma ( cosiddetta "ipertrofia o iperplasia prostatica") causa disturbi a carico dello svuotamento vescicale. La patologia che coinvolge la capsula è la neoplasia della prostata. La particolare posizione della prostata spiega come una sua alterazione influenzi il meccanismo della minzione

 

 

Di che si tratta ?
Quale sono le indicazioni?
Preparazione all'esame?
Come si svolge l'esame?
Tollerabilità
I risultati
Vantaggi? Rischi?
Quali sono i limiti


 

Di che si tratta ?  
La sonda ecografia di forma cilindrica , protetta da un dito di guanto in lattice monouso, previa lubrificazione viene introdotta per alcuni centimetri nell'ano. Le immagini vengono visualizzate su di uno schermo, fermate ( frezzate) e stampate. L'indagine serve a ricavare preziose informazioni : dimensioni e caratteristiche della prostate e dell'adenoma ( ghiandola prostatica),e sulla integrati della capsula. Fondamentalmente serve a valutare il volume della prostata ai fini della scelta terapeutica chirurgica o endoscopica e a scongiurare la presenza di un tumore della prostata. Qui vanno spese due parole, spesso dopo un 'ecografia negativa per formazioni ipoecogene (noduli) viene comunque richiesta una biopsia prostatica ecoguidata sulla base di un PSA dubbio. Oggi la prevenzione prevede la ricerca di microfocolai di carcinoma prostatico, si esegue quindi una biopsia randon ( 12 prelievi).

 

Preparazione all'esame?
Nei nostri ambulatori consigliamo evitare un clisteri di preparazione ( sorbiclis) prima dell'esame, potrebbe irritare l'ano e rendere doloroso un esame appena fastidioso. Il paziente deve presentarsi con una vescica moderatamente piena per non aver disturbi durante l'esame. Dopo l'esame consigliamo al paziente di attendere per un riempimento ottimale della vescica e dopo la minzione valutiamo il suo residuo post minzione ( residuo reale, senza artefatti da iperriempimenti ).

 

Come si svolge l'esame?
Il paziente è posizionato sul lato sinistro con le ginocchia flesse sull'addome. La sonda inserita nell'ano per alcuni centimetri, viene ruotata sull'asse per ottenere diverse angolazioni visive della prostata. In caso di lesioni sospette , se il paziente ha già eseguito la preparazione intestinale e antibiotica per la biopsia , si procede a prelevare piccoli frammenti (frustoli) a livello della lesione e si esegue un mapping ( altri prelievi) su aree non visibilmente sospette. Il tessuto prelevato va quindi inviato al laboratorio per l'esame microscopico. La risposta scritta dell'esame di solito è immediata.

 

Tollerabilità
L'esame dura dieci minuti e di solito è ben tollerato, tranne per patologie concomitanti dell'ano retto come proctiti , sindrome emoroidaria acuta, ragadi, stenosi del canale anale.

 

Vantaggi Rischi
Immaging in tempo reale
Ottimo stumento per la biopsia ecoguidata
Disponibile oggi ovunque
Non utilizza radiazioni ionizzanti
Ad oggi non sono stati riconosciuti effetti nocivi sull'uomo

 

 

 

ECOGRAFIA PROSTATICA TRANRETTALE   IMMAGINE ECOGRAFICA DELLA PROSTATA IN TRANSRETTALE